Area educativa

L’area ha lo scopo di promuovere e favorire l’integrazione sociale, attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi, al fine di rispondere ai problemi psicologici, psichiatrici ed educativi in età evolutiva, di bambini e di adolescenti nonché ai bisogni di integrazione sociale delle famiglie. A tal fine la stessa si fa carico di organizzarsi in servizi tali da garantire: l’accoglimento, l’assistenza, il sostegno e la cura psicologica ed educativa necessaria ai bambini e agli adolescenti sofferenti di disturbi psichici o con difficoltà evolutiva di varia natura e gravità, giovani-adulti migranti e loro famiglie

Destinatari

  • Bambini in età scolare
  • Adolescenti
  • Giovani adulti

Ambiti di intervento

  • Incremento delle autonomie
  • Difficoltà nell’ambito della socializzazione e del rapporto con i pari

Servizi attivabili

1. S.I.S.Mi.F (Servizio per l'Integrazione e il Sostegno ai Minori in Famiglia)

Che cos’é?

E’ un servizio di educativa domiciliare rivolto a minori fino ai 18 anni. Il SISMIF segue le linee di indirizzo fissate nel Piano Educativo Personalizzato. Un progetto educativo che viene presentato dall’Assistente sociale di riferimento (il Case Manager) alla famiglia del minore e condiviso con l’organismo che attua l’intervento attraverso un educatore professionale o uno psicologo con funzione educativa. L’intervento viene supervisionato e coordinato dai referenti della cooperativa Rifornimento in volo e periodicamente monitorato dall’assistente sociale del Municipio oltre che da altre figure di «cura» che intervengono sul caso.

Chi lo può attivare?

I committenti sono i servizi sociali dei Municipi che affidano alla cooperativa , attraverso i suoi operatori, il compito di sostenere le famiglie in difficoltà nell’esercizio della loro funzione di cura, di educazione e di integrazione sociale dei figli e ad affiancare i bambini e i ragazzi nel loro processo di crescita. Gli ambiti nei quali si muove l’intervento riguardano: 

  • Processi di socializzazione
  • Supporto scolastico
  • Valorizzazione delle competenze individuali e orientamento alle scelte 
  • Promozione dell’autonomia sociale e personale. Qualora i servizi sociali ne avvertano la necessità, in aggiunta all’intervento individuale svolto dall’educatore, possono essere attivati interventi gruppali di tipo educativo e/o psicologici di supporto. I Municipi in cui Rifornimento in volo attua interventi SISMiF sono: II, III, IV e V.

A cosa serve?

  • Sostenere il rapporto con la realtà
  • Accompagnare ai processi di maturazione
  • Orientare alle scelte
  • Sostenere attività esterne
  • Assicurare una figura di riferimento adulta
  • Valorizzare le competenze individuali
  • Curare la socializzazione
  • Sostenere la genitorialità
  • Curare la comunicazione adulto/minore
  • Orientare e accompagnare alle attività esterne
  • Orientare e accompagnare ai servizi
  • Orientare la capacità educativa e di accudimento
  • Sostenere l’organizzazione familiare
  • Assicurare gli impegni scolastici.
2. Educativa domiciliare privata

E’ un servizio educativo per molti versi simile al SISMIF

E’ rivolto a preadolescenti e adolescenti

Obiettivi:

  • contribuire a incrementare l’autonomia
  • La gestione e l’organizzazione degli aspetti legati all’apprendimento, allo studio, alla motivazione
  • Contribuire alla organizzazione e alla gestione del tempo libero in senso costruttivo ed evolutivo
  • Lo sviluppo di stili di comportamento più adeguati
  • Lo sviluppo e l’incremento delle capacità relazionali con i pari
  • La conoscenza partecipata e attiva alle risorse territoriali
  • Per conseguire gli obiettivi sopra indicati è previsto anche un intervento di mediazione educativa intrafamiliare rivolto ai genitori
3. Promozione e gestione di contesti aggregativi per adolescenti

La Cooperativa ha costruito negli anni una lunga esperienza nella conduzione di spazi aggregativi per adolescenti promossi dalle istituzioni territoriali.

Oggi la Cooperativa propone attività aggregative negli spazi del proprio Centro, strutturate su più pomeriggi a settimana con attività di:

  • Turismo sociale
  • Cineforum tematici
  • Salotto educante
  • SOS educatore
  • Gruppo di auto mutuo aiuto

Responsabile

Dr. Luca Lo Cascio